La Cantina Cavallini 1919 ha sede in Lombardia nel Comune di Corvino San Quirico frazione Mazzolino e più precisamente in quella parte della provincia di Pavia che si chiama Oltrepò Pavese, una delle principali aree vitate italiane.

I nostri valoriIl rispetto per l'ambiente

La nostra vecchia cantina è come un piccolo museo che testimonia l’attività dell’azienda Cavallini nel tempo, fanno bella mostra le attrezzature utilizzate dalle generazioni precedenti, dalle quali abbiamo ereditato sia beni materiali sia valori quali il rispetto per l’ambiente per i tempi e i ritmi della campagna ed entusiasmo per l’accoglienza.

Dove siamoVenite a trovarci

Venite a trovarci, saremo lieti durante tutto l’anno di aprirvi le porte della nostra cantina e di accompagnarvi nelle nostre vigne, avrete così la possibilità di conoscere il carattere del suolo e del luogo, l’assaggio di un vino non è un’esperienza legata solo ai sensi, i vini hanno un sapore diverso per chi li può localizzare nello spazio e nel tempo.

Il vino più venduto

fotoerehomepage2

RONCAIOLO Rosso I.G.T.

Uve: Barbera 70%, Croatina 20%, Cabernet Sauvignon 10%
Vigneti situati nel comune di Corvino San Quirico

Sapore

Asciutto, corposo, complesso, persistente

Abbinamenti

Secondi piatti di carne e selvaggina
Si consiglia di servire a 16° – 18°

Per acquistare direttamente questo vino contattaci

C’e più filosofia in una bottiglia di vino che in tutti i libri del mondo! Ernest Hemingway

La nostra storiaPiu di 100 anni

Mario Cavallini fondatore della nostra azienda agricola nel 1919, al ritorno dalla Prima Guerra Mondiale, decise di far modificare la sua licenza di commercio di frutta e vino, scegliendo di dedicarsi alle uve e al vino.
L’azienda, nel tempo continuò a mantenersi a conduzione familiare, al fondatore successe il figlio Carlo che unitamente ai figli Bruno e Renzo, portò avanti con passione il lavoro di viticoltore.

La tradizione continuaVino sfuso

Oltre alla vendita di vino in bottiglia la nostra Azienda offre la possibilità al cliente di acquistare anche il vino sfuso, è sempre stata tradizione in Oltrepò Pavese accogliere con piacere chi arrivava per acquistare direttamente dal viticoltore il vino da imbottigliare, momenti di convivialità che ricordiamo e riproponiamo ancora oggi.

it_ITItalian